Opel Karl piace per stile e comfort

Cosa si sono messi in testa alla Opel, di inserire l’intero albero genealogico nella nomenclatura della gamma? La domanda sembra lecita, perché alla futuristica Opel Adam ha da qualche tempo fatto seguito la Opel Karl: la prima prendeva il nome dal fondatore, mentre la seconda da uno dei suoi 5 figli, ed è da alcune settimane disponibile dopo aver rimpiazzato l’Agila.

Si tratta di una strategia ben precisa che, pur proponendo modelli altamente tecnologici e dal design realmente poco convenzionale, vuol mantenere per loro una dimensione familiare per dimostrare che sono davvero rivolte a tutti.

Opel Karl è una versatile utilitaria che di spartano non ha nulla: le sue dotazioni tecnologiche non hanno nulla da invidiare a modelli dalla stazza (e dal costo!) ben maggiore, perché includono ad esempio Hill Assist, ovvero l’assistenza per partenze in salita, ed anche i sensori che indicano se si sta mantenendo la carreggiata. Non poteva poi mancare il Cruise Control, oltre ad una spiccata attitudine all’infotainment di bordo, ma due vere chicche sono lo sterzo che si “ammorbidisce” in caso di manovre troppo impegnative, ed il dispositivo che permette di riscaldare i sedili in caso di freddo intenso.
A quanto pare anche in casa Opel hanno compreso che le utilitarie non sono più, per il pubblico, sinonimo di “rinuncia”, ma anzi per piacere devono avere a bordo equipaggiamenti adeguati al desiderio di comfort.

Questa city car di Opel sembra quasi essere pensata su misura per un mercato come quello italiano, nel quale storicamente le piccole hanno un ruolo di primo piano. Le sue dimensioni compatte, appena 3,68 metri di lunghezza, la rendono molto appetibile specie in abbinamento con il peso ridotto, inferiore alla tonnellata, il che la rende molto agile e maneggevole. A ciò si aggiunge un motore 1.0 da 3 cilindri che sorprende per lo scatto, grazie ai 75 cavalli erogati, ma fa davvero sorridere in fatto di consumi e di emissioni: si tratta dell’unico motore proposto, anche se è stata già annunciata la versione GPL, divenuta ormai prassi specie per le piccole.

Opel Karl ci piace davvero molto, anche per l’eleganza della sua linea, la cura dei dettagli ed il buon comfort generale, non solo di guida ma anche di bordo!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


9 × = diciotto

Email
Print
WP Socializer Aakash Web