Mercedes CLA Shooting Brake, per chi ama il bello

La piattaforma Mfa di Mercedes accomuna numerose compatte del marchio: su di essa sono stati sviluppati già quattro modelli di discreto successo, e l’ultima arrivata si chiama CLA Shooting Brake, che con la sua lunga forma affusolata sembra quasi una familiare quanto a spazi, ma che vanta un look estremo.

Al muso, ripreso in toto dalla Classe A, segue un tetto dalla lunga curvatura ed un portellone con vetratura molto spiovente, per una compatta che sa essere molto pratica ma che nasconde un marcato spirito sportivo. Il suo look, seppure ispirato ad un criterio di compattezza, è quello di una primadonna slanciata che va a completare la gamma con il suo design unico.

Ci si accorge della sportività non solo grazie all’aerodinamica inedita ed estrema, ma anche con le motorizzazioni, ed in particolare con quella diesel 2.2 da 177 cavalli, che fa realmente divertire specie quando scelta in abbinamento con il cambio automatico a 7 rapporti: fa il suo dovere sul misto, ma in autostrada si rivela adattissimo anche a lunghe e sobrie traversate nel massimo del comfort.

Gli interni sono infatti curatissimi ed avvolgenti, e beneficiano anche di un ormai irrinunciabile e ricco apparato per l’infotainment, che si gestisce attraverso l’ampio schermo al centro della plancia. Tre gli allestimenti disponibili: Executive, Sport e Premium, in un crescendo di equipaggiamenti che volta per volta inseriscono dettagli di carattere.

In definitiva Mercedes CLA Shooting Brake ha proprio tutto per dare soddisfazione a chi da un’automobile desidera soprattutto la gratificazione del proprio ego!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


9 − sette =

Email
Print
WP Socializer Aakash Web