Lusso imponente per Mercedes S500, cabrio dei sogni

Il concetto di “brand shaper” è ben noto a Stoccarda, dove è di casa la Mercedes Benz: creare un modello come la S500 Cabriolet vuol dire modellare e definire l’identità del marchio anche per il suo futuro, e non solo proporre una Dream Car destinata a pochissimi eletti.

Che poi siano così pochi è ancora da dimostrare, visto che un modello del genere (la versione base sfiora i 150mila € di listino) è sì destinato a chi può spendere senza problemi, ma il segmento “lusso” nel mercato auto sembra non conoscere crisi, con vendite record.

In questo caso stiamo parlando di un’auto molto speciale, che interpreta il lusso alla maniera tedesca proponendo per la prima volta un’ammiraglia in versione decappottabile. A bordo, però, quasi ci si dimentica che lo sia, perché l’insonorizzazione è di straordinaria efficacia, ma per rendersi conto di essere a bordo di un vero gioiello di tecnologia si deve viaggiare a capote abbassata: tutto è riscaldato a dovere, si sentono gli effetti della Airscarf (sciarpa d’aria) ed il deflettore riduce tutte le turbolenze.

E la guida vera e propria? Le caratteristiche non possono che essere in linea con quelle che ci si attendono da una Dream Car: il cambio a 9 marce fluido e reattivo asseconda un V8 che con una cilindrata di 4.7 spinge in maniera possente ma discreta i suoi 455 cavalli, assecondati dalle assistenze alla guida.

È molto difficile se non impossibile trovare, in Europa, vere rivali della Mercedes S500 Cabrio: il termine di paragone più appropriato è semmai la Bentley Continental GTC.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


sette + = 14

Email
Print
WP Socializer Aakash Web